LOCALITA’

Sul versante ionico calabrese, a circa 18 km dal capoluogo di provincia e 85 km dall’ aeroporto di Lamezia Terme. Le molteplici dominazioni in Calabria hanno fatto sì che questa regione sia piena di luoghi d’interesse archeologico per questo un soggiorno in questa fantastica terra renderebbe la vacanza interessante sia dal punto di vista culturale ma anche paesaggistico. Mare pulito, grandi spiagge di sabbia bianca e parchi nazionali garantiranno una vacanza salubre e culturale.

STRUTTURA

Il Serenè Village è un resort a 4 stelle; grazie ai suoi grandi spazi offre ai clienti moltissimi servizi per qualsiasi esigenza. La struttura dispone di numerosi impianti sportivi: una grande piscina d’ acqua dolce composta da due grandi vasche con acquascivoli e idromassaggio e una seconda piscina per il nuoto lunga 25mt. A disposizione, inoltre, un campo da calciotto, due da calcetto in erba sintetica, tre campi da tennis, un campo polivalente basket/pallavolo, campo da bocce, tavoli da ping-pong e are attrezzata per il tiro con l’arco. Naturalmente non mancano aree di sport e di gioco nella bella, ampia, privata e attrezzata spiaggia raggiungibile con una breve passeggiata all’ interno del villaggio tra un suggestivo bosco di eucalipti. Oltre alla sala fitness, altre aree della struttura verranno sfruttate per attività ludico e ricreative grazie alla presenza di aree comuni, anfiteatro e discoteca.

Le 480 camere sono disposte su due piani con giardino al piano terra e balcone al primo piano. Dotate di bagno con doccia, aria condizionata con regolazione individuale, asciugacapelli e cassaforte. Giardini e balconi sono dotati di due sedie, tavolo.

ATTIVITA’

Le attività saranno svolte con la presenza dello staff Meridiano e del personale specializzato in loco.

Si proporranno attività sportive e di laboratorio a secondo delle preferenze dei ragazzi.

I laboratori potranno essere di natura artistica (danza/teatro) o manuale.

ESCURSIONI

2 di INTERA GIORNATA

1) CROTONE

La città sorge a circa 10 m di altezza s.l.m. è caratterizzato da una particolare diversità morfologica: prevalentemente circondata da spiagge bianche, verso l’entroterra diventa gradualmente collinare. Fu città greca fondata nel 709-708 a.C. ma raggiunse il suo massimo splendore quando divenne il centro principale della Magna Grecia. Nel VI sec. a.C. divenne ancora più famosa perché Pitagora vi fondò la sua scuola. Oggi è una moderna città dotata di basi produttive agricole e industriali. Dell’antica città rimangono importanti testimonianze portate alla luce dai vari scavi condotti nel corso degli ultimi anni; molti dei quali conservati nel Museo Archeologico che andremo a visitare.

Imperdibile il Castello di Carlo V, che nasce come una rudimentale fortezza sull’ antica Acropoli greca per difendere il territorio dalle invasioni straniere. Nel corso degli anni, successive dominazioni apportarono modifiche per migliorarne la difesa, ma la costruzione attuale avvenne sotto gli spagnoli che ne fece una delle più possenti fortezze d’Italia.

2) PIZZO E TROPEA

Situata nel Golfo di Santa Eufemia, Pizzo Calabro è una ridente località costiera che si affaccia sulla costa tirrenica. Pizzo è celebre per essere la città del gelato, e tra le varie specialità italiane più note nel campo dei dolci, è proprio il gelato al tartufo, il prodotto originario più conosciuto, ed amato, di questa città. I magici tartufi di Pizzo, possono essere gustati nella centralissima piazza della Repubblica. Il centro storico ha un impronta architettonica medioevale con le quattro torri quattrocentesche aragonesi che vigilano sul mare.

Bellissima la Chiesa di S. Giorgio nel centro di Pizzo con una facciata in stile barocco. Suggestiva la chiesetta di Piedigrotta, situata sulla spiaggia e interamente scavata nel tufo.

La gita proseguirà verso Tropea che, oltre ad essere conosciuta per le meravigliose spiagge, è caratterizzata dagli storici  palazzi nobiliari risalenti al ’700 e all’800, arroccati maestosamente sulla rupe; nel cuore della città troviamo Piazza Ercole con i suoi meravigliosi edifici settecenteschi appartenuti alla nobiltà.

Un altro attrattiva importante di Tropea è il Palazzo Toraldo, che è sorto come roccaforte a custodia della città, dove ora si trova una prestigiosa collezione archeologica. Da gustare, il prodotto tipico per eccellenza: la famosissima cipolla rossa di Tropea!

2 di MEZZA GIORNATA

1) CIRO’ MARINA

Sita in un’area naturalmente vocata per la cultura della vite, per la bontà del terreno argilloso, per la felice posizione geografica, a poca distanza dal mare e con le montagne della Sila alle spalle. Da sei anni le viene assegnata la bandiera blu per la qualità del mare e dei sui servizi. Sono presenti all’interno del tessuto urbano e nella campagna significativi resti di presenze architettoniche.

2) LE CASTELLA E LA FORTEZZA ARAGONESE

Le Castella è un importante centro turistico, a pochi chilometri da Isola di Capo Rizzuto. Il suo nome deriva dall’imponente Castello Aragonese, situato su un’isola in mezzo allo Jonio; il perché dell’utilizzo del nome al plurale si trova nella tradizione popolare, che sostiene l’esistenza di altri castelli attigui sprofondati negli abissi. Risalente probabilmente al periodo romano, la leggenda vuole che in una delle isolette attigue alla città,  oggi non più visibili, vi avesse dimorato la ninfa Calipso.

Per immergersi ancor più nella leggenda, è prevista la visita a La fortezza di Le Castella, che è ciò che rimane di una vasta area che doveva costituire un vero e proprio villaggio dotato di cinta muraria.

La fortezza non ospitò mai la nobiltà del luogo, ma servì sempre da ricovero per i soldati impegnati contro gli attacchi provenienti dal mare dagli invasori di turno. La fortezza di Le Castella si colloca oggi in un contesto ambientale di elevato pregio naturalistico, circondato dalla Riserva Marina di Capo Rizzuto.

 

Accesso Utenti registrati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi