Meridiano Viaggi e Turismo ha maturato in questi 14 anni di attività con Istituti Pubblici e privati una importante esperienza nell’organizzazione del “Progetto Giovani” nell’ambito delle Vacanze Studio in Europa e nei principali paesi anglofoni con particolare rilevanza ai Soggiorni Studio all’Estero dell’INPS- Gestione Ex INPDAP per i figli dei propri dipendenti.

Sono oltre 25.000 gli studenti e famiglie INPDAP, IPOST e IPA che in questi anni ci hanno dato la loro fiducia non solo verso l’organizzazione più tecnica della Vacanza Studio, ma che soprattutto ci hanno affidato i loro figli per la realizzazione di un Progetto a cui per primo si ispira l’Istituto. Un Progetto che vuole attraverso il “gioco” e le attività di Animazione far vivere ai ragazzi una esperienza ricca di valori culturali, interculturali, sociali e quindi educativi, che non può essere solo rappresentata dell’esperienza turistica che già è di per se una straordinaria opportunità di conoscenza.

La filosofia dei Soggiorni INPDAP non può limitarsi quindi a quella serie di finalità che potremmo trovare tranquillamente in un “pacchetto viaggio” in qualsiasi agenzia, ma deve espandersi, andare oltre, travalicare gli stereotipi della Vacanza Studio in genere, tenendo conto dell’età dei ragazzi e delle peculiarità che la stessa ci offre.

Pensare, disegnare e realizzare attraverso le attività e le esperienze dirette un percorso di conoscenza e umano, porre il ragazzo al Centro del Progetto e considerare gli stessi ragazzi “non come contenitori vuoti” ma un “valore unico, originale, singolare e con una ricchezza ed una personalità profonda e incommensurabile” (Eduard Limbos) è la base del nostro Progetto Educativo su cui costruire la Vacanza Studio nei limiti di una progettualità condivisa da oltre 450 Animatori Socio-culturali Meridiano.

Avere la capacità di intendere l’Animazione non come riempitivo e come intrattenimento di ore libere dallo studio o dalle escursioni, ma sostenere una partecipazione attiva e “sociale” all’evento Animativo (Anima in azione) nel pieno del suo significato più profondo senza doverla dissociare da forti intenzioni educative e culturali, bensì proponendo “giochi”, esperienze, attività off-campus legati da una trama comune che permetta ai ragazzi di riconoscere un cammino comune insieme ai coetanei e allo staff Meridiano, unico e indimenticabile.

Tutto questo è frutto di costanza e di impegno, di studio e di pianificazione, di adeguamento pedagogico verso i “nuovi giovani”, ma sopratutto di uno straordinario trasporto verso il mondo giovanile.

Accesso Utenti registrati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi